Mappamonno

Immagine 400

Per cinquanta anni davanti alla mia scrivania c’è stata questa carta. Molte volte giravo la mia testa per vedere giusto. Ma, siamo ancora sottosopra. Come potete vedere è la terra conosciuta prima della scoperta dell’America. Fra Mauro aveva previsto, che finivamo sottosopra. Aveva visto bene. E’ molto grave! Ma ci siamo ancora a testa in giù.Franca Bassi

Er Mappamonno

Regà er sor Monno è pieno de bozzi, de buci e de ferite, je serve un bravo dottore sinnò nun so che fine fa.

Sora Cencia:
-Vabbè mo je chiamo quarcheduno che conosco e che se trova drento er bosco.
Cencia si avvia drentro er bosco vicino a un costone dereto la cerqua c’è la casa de pietra der dottore. Toc… toc
Er dottore:
-Chi è che bussa a quest’ora ar portone?
Cencia:
-So Cencia, la vecchiarella der bosco che se trova qui accosto.
Er dottore:
-Vabbè entra la porta è aperta, ho sentito che tutti l’arberi so amichi tui, che te serve?
Cencia:
-Sor dottò, c’è er sor Monno è ‘n po’ vecchiarello ma pe li botti e li buci che j’anno fatto, mo je fanno male l’ossa e cià puro antre malattie. Me pole agliutà?
Dottore:
-Entra nun resta su la porta, scanza er micio dar sofà e pija posto. Prenno la borza co li feri e vedo che posso fà. Scusa ma che je successo ar sor Monno?
Cencia:
-S’è scontrato co un vagone d’umani.
Dottore:
-M’arincresce se so umani è la fine per er sor Monno.
Cencia:
-Daje provace!
Dottore:
-No cocca contro l’umani nun c’è nesuna medicina che lo po sarva, bisognerebbe cancellà tutto quanto e principià daccapo. Ar sor Monno pe vive ‘na bona vita e ‘na bona vercchiaja j’abbasteno l’animali e quarche umano bono.
Cencia:
-Ho capito me devo arassegnà!
Dottore:
-M’arincrese pe davvero, ma questa è la diagnosi pe er sor Monno. Anzi staje accosto, continua a lottà puro se la mi sentenzia è funesta.

Franca bassi (Sora Cencia)

Annunci

3 thoughts on “Mappamonno

  1. Ciao Franca. Bella poesia, secondo me sto dottore cià proprio ragione oramai non c’è proprio più nulla da salvare, la cosa migliore sarebbe un altro bel diluvio universale (visto che il tanto sperato 21 dicembre 2012 ha deluso le aspettative), dopo di che i pochi sopravvissuti forse riuscirebbero a fare meglio. Ma ci credo poco, l’uomo ha la memoria corta.

    Buona Domenica e buona settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...