Odore di…

Immagine di franca

Dopo una settimana di doppio lavoro devo stare chiusa per far riposare i miei occhi stanchi (e questo amici non mi piace).
Sta gricia diménica romana, la dedico a fa’ la marmellata e puro er rosòjo ar bergamotto.
Ringrazio i folletti di Ceglie che si sono ricordati di me. Ieri con la neve è arrivato dalla terra rossa di Puglia un profumatissimo cesto di agrumi.
E’ triste pensare a tutto quello che sta accadendo intorno a noi. Troppe sono le cose che  non funzionano e potrebbero funzionare. Per non rovinarvi la giornata è meglio che non faccio l’elenco.
‘N granne abbràccico a tuttiquanti der brogghe e de la Torre e morta rifressione pe la vita.
Odora’
Ce serve… ce serve
‘n po de sprofumo.
L’aria de sta terra
principia attanfia’.
Accosto se sente
‘Na puzza de catalètto.
Quanno la casa
pija de covo
spalancate er còre
e fatela respira’.
franca bassi

Annunci

3 thoughts on “Odore di…

  1. Approfitta , carissima Franca , di questa domenica di non lavoro per riposare gli occhi e dedicarti alla preparazione di prodotti genuini ,inviati dai tuoi folletti! Ed hai ragione ,con la tua poesia , a dire che ci vuole un pò di vero profumo , per allontanare lo stantio di tante cose vecchie e che non vanno!! Un abbraccio fortissimo e buona domenica casalinga! Lucio

  2. Buona domenica, cara Franca. Qui siamo circondati da neve ormai gelata che si aggiunge al freddo sotto zero di questi giorni. Non tutto il male viene per nuocere e questo freddo mi fa pensare ai giorni in cui posso camminare e uscire tranquillamente che non sempre apprezzo: verranno di nuovo e vedrò di godermeli.
    Un caro saluto.
    Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...