Per Enzo

pubblicato da pipistro lunedì, 25 agosto 2008, 02:33 in iraq, per non dimenticare
Il 4 dicembre 2004 viene lanciata, probabilmente dall’AGI, una notizia particolare su Enzo Baldoni, ucciso in Iraq poco più di tre mesi prima. Si tratta di delicate dichiarazioni del portavoce di Al Jazeera, la rete del Qatar che il 26 agosto 2004 aveva fornito alle locali autorità italiane la notizia e un fotogramma della morte di Enzo. Lo stesso giorno, il 4/12/2004, addirittura negli USA, Ogrish.com (sito piuttosto trucido in seguito raffinato e rinominato Live Leak) riferisce che "la televisione araba Al Jazeera ha materiale ‘interessante’ in relazione all’esecuzione di Enzo Baldoni e, qualora richiesta dai magistrati italiani, valuterà se consegnarlo senza rischiare le fonti giornalistiche". Ogrish comunica che l’annuncio è stato fatto da Jihad Ballout, portavoce del network televisivo arabo, durante una convenzione sul giornalismo e il Medio Oriente organizzato da Informazione Senza Frontiere a Firenze e precisa che Ballout ha detto che Al Jazeera non ha un video dell’effettiva esecuzione (il link non è più funzionante).
Information Safety and Freedom riporta la notizia lo stesso 4 dicembre, precisando che Jihad Ballout ha risposto a una domanda sul video dell’uccisione, dichiarando: “Non abbiamo la cassetta dell’uccisione di Enzo Baldoni, ma ‘al Jazeera’ possiede materiali televisivi sulla morte del giornalista italiano e se le autorità italiane ne faranno richiesta noi ci saremo", ma ha precisato che allo stato nessuna richiesta in tal senso era mai arrivata ad Al Jazeera da parte dell’autorità giudiziaria italiana. Di più, quando Aidan White (Segretario Generale della IFJ, Federazione Internazionale dei Giornalisti, a suo tempo fortemente critico della retorica italiana in occasione del sequestro di Baldoni) gli ha chiesto la disponibilità a mostrare quel video ad una delegazione internazionale composta da giornalisti anche italiani, Ballout ha risposto che al momento in cui la richiesta fosse arrivata ufficialmente sarebbe stata presa in considerazione con "mente aperta".
Sono passati quattro anni dalla notizia della morte di Enzo Baldoni e poco più tempo dall’offerta di informazioni di Al Jazeera. Non risulta che la magistratura italiana abbia avanzato una richiesta di documentazione usufruendo della disponibilità del network qatariota. E, se avanzata, nessuno conosce l’esito di questa richiesta. Tantomeno risulta che una delegazione internazionale (o nazionale o locale) di giornalisti abbia mai preso in considerazione l’idea che il materiale in possesso di Al Jazeera possa gettare un po’ di luce sulla fine di Enzo Baldoni. Tutti sappiamo, invece, che le prove effettuate sul DNA dei pochi resti di Enzo provenienti dall’Iraq diedero, a suo tempo, esito positivo. Poi il vuoto dovuto anche al disimpegno italiano in Iraq, ma forse favorito dai segreti che coprono una morte imbarazzante e i protagonisti di un’alleanza scomoda. Preso su "Blogfriends" per voi.

PipistrelloQuesta immagine, è stata fatta ieri sera da mio nipote Andrea al tramonto. Lo so mi sarebbe servito un Gabbiano di frontiera, ma Enzo non ci farà caso, se il mio aquilone è solo un Pipistrello, ma vola in alto per te Enzo, con tanto amore, dove il cielo è pulito, dove non esistono menzongne, dove tu potrai vedere la cattiveria degli uomini, perdonaci, noi ti ricorderemo sempre ciao Enzo. 

Un aquilone per te
Vola sempre più lontano.
Queste verità difficilmente
verranno alla luce.
Più passano gli anni
e più si allontana la verità.
Solo il suo sorriso pulito il suo ricordo
resterà per chi lo amava tanto.
 Franca Bassi<!–

–>

Annunci

11 thoughts on “Per Enzo

  1. Per Enzo un aquilone[..] Per Enzo Enzo Baldoni, perchè non dimentichiamo pubblicato da pipistro lunedì, 25 agosto 2008, 02:33 in iraq, per non dimenticare Il 4 dicembre 2004 viene lanciata, probabilmente dall’AGI, una notizia particolare su Enzo Baldoni, ucciso [..]

  2. http://cinqu[..] Per Enzo Enzo Baldoni, perchè non dimentichiamo pubblicato da pipistro lunedì, 25 agosto 2008, 02:33 in iraq, per non dimenticare Il 4 dicembre 2004 viene lanciata, probabilmente dall’AGI, una notizia particolare su Enzo Baldoni, ucciso [..]

  3. Per nn dimenticare gli eroi*
    grazie franca*
    Ho fatto un post sui bambini… tu, lo so che li ami tantissimo*
    buona settimana*

  4. CARA FRANCA SONO DISTRUTTA PER CIO’ CHE SUCCEDE A KABUL…50 BAMBINI UCCISI…….NON POSSO CREDERCI E NON VOGLIO E’ TROPPO CRUDELE…TANTI AQUILONI PER ENZO E I BAMBINI DI KABUL CHE SONO NEL MIO CUORE SPERO DI POTER DEDICARE E FARE QUALCOSA PER LORO UN BACIO ANNA

  5. Buongiorno Franca grazie di cuore per gli auguri….sono rientrata ieri dalle vacanze…non preoccuparti capisco il problema…un grande abbraccio….
    AnnA..bacioni a Buzzichino..

  6. Ciao Franca come stai? …
    Bellissimo post, è giusto non dimenticare e ricordare sempre. Ieri ho visto un servizio di Pino Scaccia in tv dal tg, credo sia uno dei pochi veri giornalisti rimasti degni di tale professionalità e coraggio. Io sempre al chiodo tra una trasferta lavorativa e l’altra. Peccato che non riesci a vederlo il video sul blog, comunque sta anche su youtube a questo indirizzo http://www.youtube.com/drudidi
    basta che vai tra i miei video e li apri tutti così lo trovi o fai direttamente cerca mettendo il titolo.
    Ieri sono rientrata da palermo è andato tutto bene a parte il viaggio impossibile in aereo che poi racconterò, sono riuscita ad arrivare puntuale per la conferenza stampa al fontanone, sempre ieri su repubblica c’era l’articolo e la mia foto. Domani vado a Pesaro al festival e il giorno dopo di nuovo a roma. Sono stanchissima, ma si deve fare, no?
    Un bacio grande, salutami tutti i tuoi amici e la stupenda ceglie
    Rossella

  7. Dimenticare….è così facile dimenticare per chi “comanda” , in fondo non li tocca personalmente, o forse sarebbe troppo pericoloso voler sapere per poter ricordare o addirittura (e questo è ancor peggio) non ne vale la pena smuove troppo le acque….la politica,gli interessi…la vita umana non conta niente a certi livelli.
    Ma per chi ha un’anima, per chi non ha niente da mettere in gioco, una vita, cento vite hanno un peso enorme, sono le nostre stesse vite che se ne vanno un pò. E allora non dimentichiamo anche noi….grazie per questo post….

  8. per andrea rosati.
    sono qui con nonna mira che guardiamo questo bel sito molto interresante e pittoresco.
    abbondano favolose foto tue in cui sei venuto molto bene.
    un saluto da pilli,nonna e gli zii.
    ^_^ XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...