Dove sta il mio sole?

CRW_2511-01gothicglowflare

Questa mattina ho cercato il sole. Dalla finestra dietro le grate, un po’ di raggi sono riusciti a passare, per poco, poi sono scappati via, una grossa nuvola è apparsa sulla mia testa, sono stanca, ma sono tanto stanca. Ho scritto questa poesia, ho lasciato le mie pene su un foglio bianco, ho chiuso la persiana, non volevo vedere più la nuvola; nella stanza si è fatto notte, il silenzio, il buio, la tristezza, mi sono sdraiata sul piccolo divano nel mio studio, cercavo una via di uscita, volevo scappare, dalla nuvola nera. Ho sentito dentro di me, una vocina  l’ho riconosciuto era ‘Nithael’, mi ha preso per mano, mi ha detto: "smetti di piangere, il temporale, non ha bisogno delle tue lacrime, se vuoi che torna il sole, sorridi…sorridi vedrai che torna il  tuo sole." 

Sono stanca!

Mi chiedo:
"In che mondo viviamo?"
ci  sono guerre, dicono :
"sono guerre per la pace",
ci sono guerre, dicono:
" per la libertà".
Ci sono tanti morti,
i vivi, li chiamano  Eroi,
io dico: "che sono vittime
di questa sporca società."
Ci  sono tanti bambini
che muoiono per un po’
di acqua e per un po’ di pane.
Mi chiedo: "perchè in questo
mondo di consumismo
in un mondo tanto grasso,
ci sono ancora tanti bambini
che muoiono di fame?"
C’è  tanta violenza, dicono:
"è colpa della società".
Ti giri intorno e
spazii in un mondo
pieno di superficialità.
Un popolo senza amore,
un popolo che  non ha radici,
non ha futuro,
è un popolo, che non esiste.
Sono stanca!
di pagare  sbagli non miei,
sono stanca  di ricevere
violenza!
Sono stanca  di vedere
la bilancia  della giustizia
che non è  ben tarata.
Sono stanca!
di sentirmi uno sportello
sempre aperto.
Sono stanca …sono stanca!
Non desidero continuare
su questa strada.
Sono stanca di piangere,
sono stanca di tenere,
queste redini sempre in tiro.

Mi resta tra le mani, un aquilone di carta colorata, la mia  anima  pulita,
questi li porto via con me,
sui monti, dove posso vedere ancora il cielo.

Grazie a Nithael, e a voi amici del blog, i vostri commenti mi hanno aiutato, speriamo che domani torni un po’ di sole.franca

About these ads

9 thoughts on “Dove sta il mio sole?

  1. ma stellaaaaaaa!!!
    allora guarda….
    cerco di trasmetterti le sensazioni che ci sono da questa parte…in quel di Varese…leggi e immagina…

    apro la finestra e davanti a me si affaccia la catena del monte Rosa…innevata…vedi gli ultimi uccelli planare in volo mentre il silenzio fà ancora da padrone….il profumo della prima nebbiolina entra in me….la strada e’ semideserta…si sentono ancora i grilli cantare, qualche viandanrte entra frettoloso al bar per il caffè ….i bimbi si preparano per la scuola, c’è chi corre e chi con una bicicletta, con una vita alle spalle si appoggia per camminarvi lentamente mentre le foglie rosse iniziano la loro danza dell’autunno….guardo i raggi del sole che filtrano tra le nuvole e immagino Dio, lì vicino che con un sorriso compiaciuto si gode lo spettacolo di una nuova giornata data in dono!
    apri le persiane dolce amica…sorridi alla vita e porta il tuo amore…ti stanno aspettando!
    Bacissimi!
    Barbara

  2. Le tue parole in questo post sono molto belle, reali, riflettono uno stato d’animo. Ho trovato per caso il tuo blog, mi sono soffermato a leggere. La vita è fatta di molte sfaccettature che a volte riflettono sensazioni particolari, gioie, dolori.
    Sta a noi viverle nella giusta misura come ognuna di loro merita.
    A volte chiudere le persiane è un modo per difendersi dal mondo che tu descrivi, a volte è sfuggire ai problemi, alle difficoltà di ogni giorno. La vita va comunque vissuta, malgrado tutto! Ciao

  3. il sole è dentro di te…
    quando hai voglia di scrivere,
    ogni parola è un piccolo raggio
    che rischiara…
    e quando hai finito di scrivere,
    ecco il tuo sole che splende e riscalda! :-)

  4. Caro tesoro quanta verità in quella poesia……………il cuore mi si stringe e ho vergogna per le poche cose che riesco a fare mentre forse potrei fare di più………….un bacio annnnna

  5. Ciao bellissima fatina bionda! Tu il sole l’hai dentro di te, fuori e dentro casa e Buzzichino ci ruota attorno!
    Un grandissimo bacio
    Rossella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...